Nasce in Francia nell’ottobre 2010 e in questi anni ha permesso a 17 mila progetti di venire finanziati, a più di un milione e mezzo di utenti di entrare in contatto tra loro consentendo la raccolta di un totale di 74 milioni di euro.

Ulule è una piattaforma di crowdfunding reward-based, ovvero una forma di raccolta fondi basata su delle ricompense (in inglese reward). I promotori della campagna di raccolta spiegano i dettagli della loro idea, i tempi stimati per la sua realizzazione e propongono delle ricompense agli utenti che decidano di sostenere economicamente il loro progetto. Qualora i progetti riescano a raggiungere il goal, la cifra fissata dai promotori come obiettivo della raccolta, la piattaforma provvede a finanziare l’iniziativa.

Le idee che hanno ottenuto i finanziamenti richiesti spaziano in aree quali: musica, design, video, progetti d’imprenditorialità, fumetti, games, solidarietà partecipativa, social food, moda, tecnologia.

La piattaforma francese vede nel mercato italiano, in cui è da poco approdata, enormi potenzialità e si propone di stimolare i timidi progettisti italiani a rivolgersi alla rete, a fidarsi di internet e dei pagamenti on-line.

 

Per maggiori informazioni.