Artemis

Promoting the right of protection of women through the application of the EC Directive 2011/99/EU and the European Protection Order

Il progetto ARTEMIS promuove il diritto alla protezione delle donne vittime di violenza attraverso lo strumento dell’Ordine di Protezione Europeo (EPO).
L’ordine di protezione europeo è stato introdotto dalla direttiva CE 2011/99 / UE per consentire agli ordini di protezione giudiziaria emessi in uno Stato membro, di essere applicati in un altro Stato membro.
La direttiva introduce misure volte a creare uno spazio comune specifico di sicurezza e giustizia senza frontiere interne, rafforzando le misure di protezione già ottenute dalle vittime di reato.

L’istituzione dell’ordine di protezione europeo, infatti, è basato sulla cooperazione giudiziaria in materia penale nonché sul reciproco riconoscimento di sentenze e decisioni giudiziarie, come espresso dal Trattato sul funzionamento dell’Unione europea.
Sebbene gli ordini di protezione possano essere applicati a chiunque abbia bisogno di protezione, in pratica tali misure sono principalmente applicate per proteggere donne in casi di violenza intima o domestica, molestie, stalking o aggressioni sessuali.

Fino ad ora questo strumento non ha trovato la giusta applicazione tanto che sono stati emessi solo sette EPO da quando è stata varata la Direttiva. In proporzione al numero delle vittime in generale nell’Unione Europea e alle possibilità di coloro che si spostano da uno Stato membro all’altro, il numero di EPO richiesti risulta drammaticamente basso. C’è un forte bisogno di aumentare la conoscenza di questo strumento e della sua efficacia per creare un vero spazio comune di protezione.

Il progetto mira a contribuire a un’applicazione migliore e coerente della direttiva CE 2011/99 / UE e a promuovere l’uso dell’Ordine di protezione perseguendo i seguenti obiettivi:

  • Aumentare le conoscenze sull’applicazione della direttiva CE 2011/99 / UE, sull’utilizzo dell’ordine di protezione europeo e sul livello di consapevolezza e conoscenza tra cittadini europei, avvocati e personale di ONG e CSO
  • Migliorare le competenze e le conoscenze relative alla direttiva CE 2011/99 / UE e all’ordine europeo di protezione degli avvocati e personale di CSO e ONG che sostengono le donne in caso di violenza domestica, stalking e altre forme di abuso
  • Fornire informazioni teoriche e pratiche sull’applicazione della direttiva CE 2011/99 / UE e sull’ordine di protezione europeo a cittadini, avvocati e personale di CSO e ONG
  • Migliorare le conoscenze e sensibilizzare alla direttiva CE 2011/99 / UE e all’ordine di protezione europeo dell’UE cittadini, avvocati, ONG e personale CSO.

 

Per maggiori informazioni visita il sito: https://www.artemis-europa.eu

 

PARTNER