Urban AgendaLa Commissione europea lancia oggi un secondo bando per un importo di 50 milioni di EUR a titolo dell’iniziativa Azioni urbane innovative. Le città possono candidarsi direttamente e ottenere finanziamenti UE per progetti urbani innovativi.

La Commissaria per la Politica regionale Corina Crețu ha dichiarato: “Con quest’iniziativa offriamo alle città gli strumenti per trasformare le loro idee in azioni concrete che possiamo poi condividere a livello europeo. Sappiamo infatti che le soluzioni alle sfide più pressanti – la disoccupazione, l’esclusione sociale, il cambiamento climatico, per citarne solo alcune – proverranno dalle città stesse. L’agenda urbana è precisamente intesa a dare loro voce.”

Con un bilancio di 50 milioni di EUR a titolo del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), il nuovo bando premierà i progetti più innovativi in tre categorie, coerentemente con le priorità dell’agenda urbana per l’UE:

  • integrazione dei migranti,
  • mobilità urbana,
  • economia circolare.

Il bando è valido da oggi fino a metà aprile 2017.

Per maggiori informazioni.

I vincitori del primo bando.