Sostegno dell’UE all’istruzione inclusiva in Albania



Il presente invito ha l’obiettivo di migliorare l’apprendimento di qualità inclusiva e promuovere il livello di istruzione pre-universitaria. Vi è una particolare attenzione verso i ragazzi e ragazze provenienti da contesti svantaggiati.


Obiettivi:


• Rivedere e aggiornare il curriculum professionale degli insegnanti in servizio, progettare un piano di formazione e una metodologia per formare con il nuovo curriculum almeno 15.000 insegnanti e dirigenti scolastici in 24 scuole per i gradi 1-5.
• Fornire un programma di formazione di una durata minima di 22 giorni per almeno 320 formatori di insegnanti.
• Supportare e monitorare l’avvio della formazione per 15.000 insegnanti e dirigenti scolastici.
• Supportare la ristrutturazione delle stanze e l’installazione di apparecchiature di base per l’erogazione di servizi sociali e psicologici in 320 scuole del paese, in stretto coordinamento con le iniziative rivolte alle scuole colpite dal terremoto nell’ambito del Programma EU4Schools (affidato a UNDP).
• Fornire supporto alla School for Deaf Children e alla School for Blind Children per un’educazione inclusiva.


Azioni finanziabili:


• Azioni che creano e promuovono reti di istituzioni/organizzazioni con backgrounds diversi, che si concentrano su approcci multidisciplinari per un’istruzione inclusiva.
• Azioni che si concentrano sull’aumento delle capacità degli insegnanti, degli psicologi, degli assistenti sociali e dei responsabili dell’istruzione nell’istruzione pre-universitaria.
• Azioni a sostegno dell’apprendimento di qualità e dei risultati scolastici in linea con gli standard dell’UE nell’istruzione inclusiva.
• Azioni che vengono attutate attraverso approcci partecipativi, tra cui il coinvolgimento delle comunità di stakeholders, delle istituzioni locali o nazionali e delle istituzioni indipendenti.
• Azioni che sono gender mainstreamed in obiettivi, indicatori e attività e che hanno un impatto diretto su ragazzi e ragazze.
• Azioni che seguono un approccio basato sui diritti.


Enti eleggibili:

Il bando è rivolto a persone giuridiche e senza scopo di lucro, organi pubblici o organi competenti di un dipartimento governativo di uno Stato membro dell’Unione Europea, organizzazioni della società civile ufficialmente registrate nella Repubblica d’Albania da almeno 3 anni, organizzazioni internazionali (intergovernativa) istituite in uno Stato membro dell’Unione Europea o in un paese candidato di adesione o in uno Stato membro dello Spazio economico europeo. I co-candidati che partecipano alla progettazione e attuazione dell’azione devono soddisfare i criteri di ammissibilità richiesti al candidato principale. Devono firmare il modulo di mandato e i costi che devono sostenere sono ammissibili allo stesso modo di quelli sostenuti dal richiedente principale. Il richiedente principale e il suo co-candidato possono agire con una o più entità affiliate. Le entità affiliate possono essere: entità controllate direttamente o indirettamente dal richiedente (società figlia), entità che controllano direttamente o indirettamente il richiedente (società padre), ed entità sotto lo stesso controllo diretto o indiretto del richiedente (società sorelle).


Risorse:

L’importo complessivo messo a disposizione è pari a 2.000.000 euro.


Durata:

La durata dell’azione non può essere inferiore a 30 mesi, né superare i 36 mesi.


Scadenza:

10 / 11 / 2020


> Maggiori informazioni

Sostegno dell’UE all’istruzione inclusiva in Albania



Il presente invito ha l’obiettivo di migliorare l’apprendimento di qualità inclusiva e promuovere il livello di istruzione pre-universitaria. Vi è una particolare attenzione verso i ragazzi e ragazze provenienti da contesti svantaggiati.


Obiettivi:


• Rivedere e aggiornare il curriculum professionale degli insegnanti in servizio, progettare un piano di formazione e una metodologia per formare con il nuovo curriculum almeno 15.000 insegnanti e dirigenti scolastici in 24 scuole per i gradi 1-5.
• Fornire un programma di formazione di una durata minima di 22 giorni per almeno 320 formatori di insegnanti.
• Supportare e monitorare l’avvio della formazione per 15.000 insegnanti e dirigenti scolastici.
• Supportare la ristrutturazione delle stanze e l’installazione di apparecchiature di base per l’erogazione di servizi sociali e psicologici in 320 scuole del paese, in stretto coordinamento con le iniziative rivolte alle scuole colpite dal terremoto nell’ambito del Programma EU4Schools (affidato a UNDP).
• Fornire supporto alla School for Deaf Children e alla School for Blind Children per un’educazione inclusiva.


Azioni finanziabili:


• Azioni che creano e promuovono reti di istituzioni/organizzazioni con backgrounds diversi, che si concentrano su approcci multidisciplinari per un’istruzione inclusiva.
• Azioni che si concentrano sull’aumento delle capacità degli insegnanti, degli psicologi, degli assistenti sociali e dei responsabili dell’istruzione nell’istruzione pre-universitaria.
• Azioni a sostegno dell’apprendimento di qualità e dei risultati scolastici in linea con gli standard dell’UE nell’istruzione inclusiva.
• Azioni che vengono attutate attraverso approcci partecipativi, tra cui il coinvolgimento delle comunità di stakeholders, delle istituzioni locali o nazionali e delle istituzioni indipendenti.
• Azioni che sono gender mainstreamed in obiettivi, indicatori e attività e che hanno un impatto diretto su ragazzi e ragazze.
• Azioni che seguono un approccio basato sui diritti.


Enti eleggibili:

Il bando è rivolto a persone giuridiche e senza scopo di lucro, organi pubblici o organi competenti di un dipartimento governativo di uno Stato membro dell’Unione Europea, organizzazioni della società civile ufficialmente registrate nella Repubblica d’Albania da almeno 3 anni, organizzazioni internazionali (intergovernativa) istituite in uno Stato membro dell’Unione Europea o in un paese candidato di adesione o in uno Stato membro dello Spazio economico europeo. I co-candidati che partecipano alla progettazione e attuazione dell’azione devono soddisfare i criteri di ammissibilità richiesti al candidato principale. Devono firmare il modulo di mandato e i costi che devono sostenere sono ammissibili allo stesso modo di quelli sostenuti dal richiedente principale. Il richiedente principale e il suo co-candidato possono agire con una o più entità affiliate. Le entità affiliate possono essere: entità controllate direttamente o indirettamente dal richiedente (società figlia), entità che controllano direttamente o indirettamente il richiedente (società padre), ed entità sotto lo stesso controllo diretto o indiretto del richiedente (società sorelle).


Risorse:

L’importo complessivo messo a disposizione è pari a 2.000.000 euro.


Durata:

La durata dell’azione non può essere inferiore a 30 mesi, né superare i 36 mesi.


Scadenza:

10 / 11 / 2020


> Maggiori informazioni

Translate »
error: Content is protected !!