Il presente invito ha l’obiettivo di:

– aumentare la collaborazione transfrontaliera tra i servizi di Video on Demand (VOD) europei;

– estendere la disponibilità e la visibilità delle opere audiovisive europee ai servizi di VOD forniti in paesi europei ed extraeuropei;

– incoraggiare strategie innovative di distribuzione e promozione delle opere audiovisive europee, con lo scopo di sviluppare nuovi modelli o strumenti commerciali per migliorare il potenziale pubblico delle opere audiovisive europee nonché sostenere gli strumenti e/o le banche dati online che facilitano le relazioni tra i vari settori dell’industria audiovisiva europea.

Beneficiari:

I candidati devono essere  persone giuridiche europee (aziende private, organizzazioni senza scopo di lucro, associazioni, enti di beneficenza, fondazioni, comuni/consigli comunali, eccetera) che abbiano sede in uno dei paesi partecipanti al Sottoprogramma MEDIA e appartengano direttamente o tramite partecipazione maggioritaria a cittadini di tali paesi.

Proposte attivabili:

Saranno considerate ammissibili solo le domande corrispondenti alle azioni descritte di seguito:

Azione 1: sostegno alle attività di promozione, marketing e branding di servizi di VOD. Sono ammissibili azioni quali la promozione digitale, il marketing, il branding, il tagging e lo sviluppo di nuove offerte di servizi di VOD esistenti che offrono la maggior parte dei film europei;

Azione 2: sostegno allo sviluppo di pacchetti “Online Ready”. Sono ammissibili le attività che consistono nel montaggio e nella fornitura di pacchetti digitali di opere audiovisive europee destinate a essere pubblicate online nei paesi in cui tali opere non sono disponibili in nessun servizio di VOD legale;

Azione 3: sostegno a strategie innovative e strumenti online per la circolazione, la distribuzione e la promozione di opere audiovisive europee, tra cui iniziative di sviluppo del pubblico, concentrandosi su strategie innovative e partecipative che raggiungano un pubblico più vasto con film europei.

Durata:

La durata massima dell’azione è di 12 mesi.

Il progetto deve avere inizio tra il 1° settembre 2019 e il 1° gennaio 2020.

Risorse finanziarie:

La dotazione complessiva stimata destinata al cofinanziamento dei progetti è di 10,11 milioni di euro.

La ripartizione a titolo indicativo fra le azioni è la seguente:

Azione 1: 4 milioni di euro

Azione 2: 2,06 milioni di euro

Azione 3: 4,05 milioni di euro

Scadenze:

5 Aprile 2019, ore 12:00 (ora di Bruxelles)

Link: